Miscelatori Flashblend per polveri/liquidi - Come funzionano

Il modello Silverson Flashblend è progettato per idratare e disperdere rapidamente un’ampia gamma di polveri in liquidi. Il sistema è basato su una tecnologia consolidata, integrata con tecniche nuove sviluppate sulla base di ricerche specifiche condotte su polveri difficili da idratare. Il risultato è un miscelatore in grado di produrre una dispersione omogenea priva di grumi a velocità di produzione e concentrazioni molto più elevate di quelle raggiunte precedentemente.


Fase 1

Il liquido di processo viene pompato ad alta velocità nella camera Venturi, da dove passa nel miscelatore In-Line. L'uso combinato della pompa, del sistema Venturi e dell'azione di pompaggio del miscelatore In-Line genera il vuoto nella camera Venturi.


Fase 2

Quando nella tramoggia è presente la polvere, è possibile aprire la valvola di alimentazione delle polveri. Il vuoto aspira rapidamente la polvere nella camera Venturi, dove si unisce alla corrente liquida ad alta velocità e passa nel gruppo rotore/statore del miscelatore In-Line.


Fase 3

La massa liquido/polvere viene sottoposta a un'intensa azione di taglio idraulico e meccanico che assicura la completa dispersione della polvere e l'assenza di grumi. Il prodotto risultante viene quindi rinviato al serbatoio di processo dall'azione pompante della macchina.


Chiedi all’esperto






Invia la richiesta