Miscelatori In-Line - Come funzionano

La gamma Silverson di miscelatori In-Line offre molti vantaggi all’operatore, quali velocità, versatilità, azione di autopompaggio, assenza di aria e garanzia di efficienza. Il cuore di ogni miscelatore è la testa di lavoro rotore/statore ad alte prestazioni Silverson.


Fase 1

L'alta velocità di rotazione delle lame del rotore combinata alla precisione di fabbricazione della testa di lavoro, esercita una forte azione di aspirazione che attira sostanze liquide e solide, portandole all’interno della testa di lavoro.


Fase 2

Successivamente la forza centrifuga prodotta dalle lame in rotazione spinge le sostanze verso la zona periferica della testa di lavoro, dove sono sottoposte a un’azione di taglio nello spazio ricavato con alta precisione e compreso tra l’estremità delle lame del rotore e la parete interna dello statore.


Fase 3

Questa fase è seguita da un'intensa azione idraulica di taglio durante l'espulsione forzata ad alta velocità dei materiali attraverso i fori dello statore, per proseguire quindi verso l’uscita della macchina e poi nella tubazione. Contemporaneamente altro materiale nuovo viene trascinato nella testa di lavoro, mantenendo attivo il ciclo di miscelazione e pompaggio.


Chiedi all’esperto






Invia la richiesta